Morta nel milanese,c'era biglietto addio

SESTO SAN GIOVANNI (MILANO), 7 APR - Era morta da circa dieci giorni la 52enne trovata cadavere in casa sua con un coltello nel petto a Sesto San Giovanni (Milano), dopo l'intervento dei vigili del fuoco e del 118, chiamati dal fratello che non riusciva a mettersi in contatto con lei. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia che indaga sulla vicenda, la porta dell'appartamento era chiusa dall'interno e accanto al corpo è stato trovato un biglietto di addio. La donna, problemi di depressione alle spalle, da tempo non aveva rapporti costanti con i suoi familiari. Sul posto è intervenuta anche la scientifica per i rilievi di rito e, sebbene sarà l'autopsia a dare certezze sulla dinamica della morte della 52 enne, gli investigatori ipotizzano si sia trattato di un gesto volontario.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Espansione TV
  2. Corriere di Como
  3. Corriere di Como
  4. Espansione TV
  5. Corriere di Como

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pigra

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...